Ogni giorno porto a casa mia zia, verso le 4 del pomeriggio e durante il tragitto mi ha fatto ancora una sega, ma è la prima volta che mi spompina.

Ecco il pompino in auto di mia zia, una porca quarantenne veronese, che lavora nella azienda agricola, di mio padre e nonchè suo fratello. Tutto è nato per scherzo, con palpatine innocenti in macchina e lei che ogni tanto mi faceva vedere le tette e me lo menava un pò. Ora devo studiare il modo di giustificare un ritardo significativo, in quel tratto di strada, che se non ci si ferma, non può durare più di 15 minuti. Ma voglio trombarla e anche lei lo vuole..!!

Comments are closed.